Oggetto

RISTRUTTURAZIONE E AMPLIAMENTO DI FABBRICATO ESISTENTE – FRAZIONE LES FLEURS

LOCALIZZAZIONE DEL CANTIERE

Il cantiere si trova in frazione Les Fleurs nel comune di Gressan. Più precisamente nella parte a Nord-Est della frazione senza nessuna costruzione sul lato Nord con vista Grand Combin, Massiccio del Monte Rosa e Aosta.

STATO DI FATTO dell’opera

Le condizioni di contenuto storico e materiale del manufatto sono tipici dell’insediamento rurale alpino, n’evidenziano una semplicità distributiva oltre che decorativa dovuta ai caratteri intrinseci delle sue origini legate alla cultura materiale. L’edificio è caratterizzato da un impianto a pianta rettangolare dislocato su tre piani a cui si aggiungono tre volumi di cui due in mattoni realizzati successivamente. La struttura del manufatto risulta piuttosto compatta in quanto caratterizzata da muri in pietra di notevole spessore lungo il perimetro. L’edificio situato a nord della strada e del piccolo agglomerato segue il naturale declivio del terreno e il piano seminterrato ha il lato sud totalmente interrato mentre quello nord completamente libero.

LAVORI DI REALIZZAZIONE DELLE OPERE DI DIFESA DEL CENTRO DI INFORMAZIONE AMBIENTALE PER LA CONSERVAZIONE DELLE ACQUE DI ROVENAUD NEL COMUNE DI VALSAVARENCHE

DESCRIZIONE DEI LAVORI

L’intervento prevede il restauro e risanamento conservativo delle parti originarie e autentiche dell’edificio e l’eliminazione e trasformazione delle parti aggiunte introducendo nuovi elementi sovrastrutturali e reversibili in grado di lasciare inalterata l’anima originaria del fabbricato mantenendo i caratteri tipici della cultura rurale e nello stesso tempo adeguarla ai requisiti di confort interno attuali. Al piano terra si è realizzato uno scavo per abbassare il piano di calpestio con la realizzazione di idonee sotto murazioni. A sud verrà realizzata un’intercapedine aerata così da preservare l’intero muro in pietra da infiltrazioni o fenomeni di condensa. Lungo tutte le pareti perimetrali verrà inserito internamente uno strato di isolante e relativa finitura superficiale (fibrogesso o perlina) così da garantire un minimo di isolamento interno ed una risposta più rapida in termini di riscaldamento. La cantina verrà mantenuta e è stata completamente ricostruita la volta a botte in pietra. La nuova volta è stata realizzata utilizzando le pietre originarie e realizzata con giunti a secco così da integrarsi con il resto delle murature originarie che verranno esclusivamente sabbiate e a cui verranno eventualmente ristilati i giunti. Sul fronte ovest e su quello nord verranno demolite le superfetazioni in muratura e verrà ricreato un volume leggermente ruotato rispetto all’edificio e realizzato interamente in cemento armato.

RISTRUTTURAZIONE E AMPLIAMENTO DI FABBRICATO ESISTENTE - FRAZIONE LES FLEURS

Questo volume funge da filtro di ingresso all’abitazione e rappresenta il punto di arrivo del tunnel che conduce al garage interrato e all’intercapedine che protegge il lato sud interrato dell’edificio. Il garage totalmente interrato è realizzato interamente in cemento armato e presenta una autorimessa di circa 82,87 mq ed una centrale termica di 19,54 mq. Per giungere al garage verrà creata una rampa di accesso proveniente dalla strada comunale sovrastante. L’accesso sarà collocato a fianco del nuovo parcheggio comunale che verrà realizzato.

Lo spazio che delimitava il fienile verrà tutto adibito a soggiorno e verrà realizzato un ampio camino in centro con cappa rivestita in legno che sale fino alla copertura. Tutta questa parte sarà a tutta altezza e quindi con tetto a vista. Il pilastro in pietra verrà esclusivamente sabbiato e lasciato a vista sino alla copertura così da mantenere inalterato l’aspetto originario. In corrispondenza dell’ampliamento a nord del piano interrato anche qui verrà creato il medesimo volume con tetto a vista e dotato di ampia vetrata verso Aosta.

La copertura è stata realizzata internamente con perlinatura, barriera al vapore, 16 cm di isolante in fibra di legno, tavolato ligneo, lamiera grecata, tavolato sottolosa e losa. Per quanto riguarda le parti in aggetto e quindi visibili dal basso si potrà osservare direttamente la losa (come si può fare attualmente nello stato di fatto).

Gli orizzontamenti sono stati realizzati con nuovi solai in legno-cemento con caldana in calcestruzzo alleggerito collaborante tramite appositi connettori metallici avvitati all’estradosso dei travetti. I travetti saranno realizzati in legno lamellare di classe GL24h. Le strutture principali dei solai e verticali saranno realizzate con profilati in acciaio.

Contattaci

Località Champagne, 46 - 11018 Villeneuve (AO)

+39 0165 94112

 

acquisti@ediluboz.it

Privacy Policy